L'ananas brucia i grassi

FAVOREVOLE O CONTRARIO?

PRO\VERSI

A partire dal XX secolo, la scienza nutrizionale e la medicina alternativa hanno guardato con grande interesse all'ananas poiché diversi studi condotti in laboratorio hanno ipotizzato una forte azione drenante e stimolante sul metabolismo dei grassi. Tali studi hanno dato il via alla produzione di prodotti anti-obesità, integratori brucia-grassi basati sul frutto esotico.
Negli anni si è sviluppata una corrente di pensiero opposta, secondo cui non solo l'ananas non possiede alcuna proprietà dimagrante ma, in generale, non esiste nessun alimento, vegetale o animale, che aiuti a bruciare i grassi.

no-image
 
01

L'ananas accelera il metabolismo bruciando in fretta i grassi, favorendo la diuresi e aumentando il senso di sazietà

FAVOREVOLE

L'ananas rientra tra gli alimenti definiti “brucia grassi”, che accelerano il metabolismo bruciando in fretta i grassi, eliminando la cellulite e aiutando l'intestino con l’aumento del senso di sazietà e favorendo la diuresi (avendo un alto potere drenante e depurativo).
Più nel dettaglio, si tratta di un cibo termogenico, che innalza il consumo metabolico giornaliero, ovvero permette di consumare una quantità maggiore di calorie rispetto a tutti gli altri cibi, poiché per essere digerito richiede uno sforzo maggiore da parte del nostro organismo.
Questo non significa che si tratti di un cibo pesante, ma solo particolarmente ricco di fibre, acqua e nutrienti che attivano le reazioni metaboliche interne al nostro organismo.

CONTRARIO

Non esiste nessun alimento, vegetale o animale, che aiuti a bruciare i grassi.
Le presunte proprietà dimagranti dell'ananas sono semmai attribuibili alla bromelina, contenuta nel gambo, che comunque favorisce la digestione delle proteine e non la neutralizzazione delle calorie e dei grassi.
Dunque, l'ananas non è un alimento brucia grassi. Al contrario, come per tutti gli alimenti si aggiungono al pasto le calorie del frutto.
Inoltre, avendo un'origine esotica, non è mai un prodotto di stagione alle nostre latitudini. E il consiglio dei nutrizionisti è sempre quello di preferire frutti locali consumati nella stagione giusta, perché in questo modo si consuma un prodotto sano, che offre le migliori proprietà nutrizionali.

Loading…
Loading…
Loading…
Grazie per la tua opinione
Condividi e fai conoscere la tua opinione
Loading…